03/03/14

Appunti di viaggio

Rinuncia al bisogno di approvazione (anche dei guru, dei testi sacri e delle tradizioni a cui ti sei votato).


Rinuncia a voler avere ragione.

Rinuncia a voler difendere le tue opinioni.

Rinuncia a voler capire (la tua vita, strada, missione).

Vivi facendo azioni ispirate e avendo una intenzione ben precisa, un intento, ma sii disposto a cambiarlo e ad ammettere la possibilità concreta che possa non realizzarsi mai.

Smettila di trattenere e abbraccia il cambiamento.

Rinuncia agli attaccamenti.

Rinuncia alle avversioni.

Non saziarti mai, la sazietà uccide l'anima, sii sempre in cammino.

Rinuncia ai tuoi ruoli e alle maschere.

Fai, agisci, sii nel mondo, ma non essere DEL MONDO.

Imparare a essere SOLO e a BASTARE A TE STESSO.

Crea e condividi le tue creazioni senza paura del giudizio e della critica. Buttati e PARLA, fai in base alle tue intuizioni. Datti il permesso.

Non aver paura dell'errore. Errare è progredire. L'errore è fonte di informazioni su te stesso.

Ama i tuoi nemici.

Non sopravvalutare mai l'intelletto.

Nessun commento:

Posta un commento