06/07/11

Josè Silva: essere guidati

Tra le persone e gli insegnamenti che ho conosciuto nella mia vita, davvero pochi mi hanno colpito e influenzato profondamente come il metodo e la biografia di Josè Silva. Quando incontro qualcuno che si lamenta della sua mancanza di risorse, del fatto che non può fare certe cose o avere successo per via di situazioni esterne a lui, quando incontro qualche vittima professionista gli consiglio sempre di leggersi la vita di Josè. E' una storia interessante per diversi motivi da cui traggo spunto oggi per portare avanti la mia tesi secondo la quale se segui il flusso e non ti lamenti della tua vita, tutto quello che ti serve ti viene dato, è spesso sotto i tuoi occhi, e se dedichi la tua vita allo scopo di servire gli altri le cose si aggiustano in maniera quasi magica. Quello che appare evidente nella vita di Mr. Silva (almeno a me) è innanzitutto questo impegno nel cercare di rendersi utile e mettersi a disposizione degli altri, che ha provocato una serie di eventi tali da portarlo a diventare uno degli uomini più ricchi e famosi nel campo della ricerca psichica. L'inizio della sua vita non è stato per nulla semplice: estrema povertà e un padre morto quando lui era solo un bambino, eppure fin da piccolo Josè incarna quella che ritengo essere la prima regola essenziale del mago errante: adattarsi. Fa tutta una serie di lavori e lavoretti per aiutare la famiglia economicamente e riesce giovanissimo a mettere su una piccola azienda di pulizie per uffici e appartamenti. Josè ha uno spiccato senso pratico e, da quello che traspare, è poco incline al lamento e alla commiserazione (altra caratteristica essenziale di un mago errante: non lamentarsi). Le cose si allineano per Josè e alcune strane coincidenze lo portano ad appassionarsi di elettronica tramite un corso per corrispondenza che segue grazie a un amico che gli permette di studiare liberamente le sue lezioni, e dopo aver imparato inizia a fare tutta una serie di piccole riparazioni e sistemazioni fino ad arrivare poi ad aprire una vera attività nell'elettronica. Questa è un'altra cosa che ho notato di chi si allinea davvero con l'energia di abbondanza: costui non ha nessun problema a partire dal basso e fare anche i lavori più umili cogliendo sempre il meglio di quello che gli succede (anche se può non essere il massimo per lui in quel momento) e questo inevitabilmente (ripeto: inevitabilmente) lo porta sulla lunghezza d'onda del successo. Dopodichè il nostro prode si appassiona per un'altra serie di coincidenze alla psicologia e all'ipnosi e inizia a studiare tutto quello che gli capita a tiro iniziando per conto suo anche una serie di sperimentazioni che in alcuni anni lo mettono in grado di insegnare i primi rudimenti di quello che oggi è il metodo Silva. A quel punto il decollo è inarrestabile. Ad oggi il metodo Silva è uno dei metodi più sicuri e potenti per lavorare sul subconscio e coltivare poteri psichici, ottenere obiettivi e guarigioni e lavorare sulla realtà in generale ed è conosciuto e insegnato in tutto il mondo. Ora tenendo conto che Josè non aveva neanche la licenza elementare e che ha sempre fatto tutto seguendo solo il flusso e le coincidenze, per me lui è quanto di più vicino ci sia alla figura del mago errante a me tanto cara e credo fermamente che potremmo vivere tutti in questo modo. La sua filosofia, semplice e incisiva, è colorata in ogni sua piega dal principio secondo cui il nostro scopo qui è quello di migliorare la vita a noi stessi e agli altri e risolvere qualunque problema ci capiti a tiro. In questo trovo e ho trovato sempre ispirazione e insegnamento e soprattutto tramite lui ho capito che, una delle strade più veloci e sicure per arrivare al successo personale e a sperimentare la propria chiamata (ciò che siamo venuti a fare) è seguire i segnali che la vita ci invia copiosamente, poichè la vita è un sistema di bio-feedback e non siamo mai soli ma riceviamo continuamente suggerimenti e aiuto. Basta avere gli occhi giusti per guardare.

3 commenti:

  1. Sai se qui in Italia ci sono degli operatori seri del metodo Silva?

    RispondiElimina
  2. Sara: si ce ne sono diversi:
    puoi vedere
    http://www.ilmetodosilva.com/

    e

    http://www.ilmetodosilva.to.it/

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ah grazie mille! ;-)

    RispondiElimina